PagoPA - Pagamenti on line

Sistema per pagare diverse tipologie di servizi al Comune, pagabili on-line oppure utilizzando i canali di pagamento pagoPA.

Cos'è

PagoPA è un sistema di pagamenti elettronici verso la Pubblica Amministrazione stabilito dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID) e realizzato per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione.

A chi si rivolge

Persone (come cittadini o imprenditori) che devono pagare il Comune.

A cosa serve

Effettuare dei pagamenti elettronici verso la Pubblica Amministrazione.

Ad esempio pagare online alcune tipologie di entrate, quali:

  • concessioni cimiteriali
  • contributi di costruzione, oneri di urbanizzazione
  • diritti vari (diritti disegreteria, diritti di rogito, diritti cimiteriali, diritti di segreteria ufficio tecnico, diritti di accesso agli atti...)
  • TOSAP
  • utilizzo locali
  • verbali amministrativi

Come si fa

Accedere al portale dedicato e seguire le istruzioni.

Esistono due tipi di pagamenti:

  1. pagamento spontaneo 
  2. avviso di pagamento PagoPA.


1) Pagamento spontaneo - dovrai compilare i dati :

Se paghi spontaneamente un servizio puoi utilizzare le seguenti modalità:

  • On-line sul portale dedicato accedendo alla sezione relativa ai pagamenti spontanei.
    Scelto il servizio di pagamento, compilati i dati richiesti, puoi procedere scegliendo tra gli strumenti di pagamento disponibili:
    • Carta di credito o debito o prepagata sui principali circuiti (Visa, MasterCard, VPay, Maestro, CartaSi, etc)
    • Bonifico bancario
    • Circuiti PayPal, MyBank
  • In alternativa al pagamento on line, compilati i dati relativi al pagamento, puoi stampare l'avviso di pagamento ed utilizzare le modalità di seguito indicate.

2) Avviso di pagamento PagoPA - troverai i dati già compilati :

Se hai ricevuto un avviso di pagamento PagoPA puoi effettuare il pagamento con le seguenti modalità:

  • On-line sul portale dedicato accedendo alla sezione relativa agli avvisi predeterminati e inserendo il codice IUV presente sull'avviso.
    Puoi procedere scegliendo tra gli strumenti di pagamento disponibili: 
    • Carta di credito o debito o prepagata sui principali circuiti (Visa, MasterCard, VPay, Maestro, CartaSi, etc)
    • Bonifico bancario
    • Circuiti PayPal, MyBank
    • Circuito CBILL selezionando l’Ente nell’elenco delle Aziende e riportando il Numero Avviso di 18 caratteri e l’importo (CBILL è presente in divesi sistemi di home banking).
  • Nelle tabaccherie, tramite il Codice a Barre presente sulla stampa dell’avviso, con circuito
    • Banca 5
    • Sisal
    • Lottomatica.
  • Nelle banche e gli altri prestatori di servizio di pagamento (PSP) aderenti all’iniziativa PagoPA tramite i canali da questi messi a disposizione (come ad esempio: home banking, Bancomat/ATM, etc).

Cosa si ottiene

La ricevuta del pagamento.

Costi

La transazione di pagamento è soggetta a commissioni, che variano a seconda dei Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) abilitati.

Le commissioni, di norma, sono diversificate per canale utilizzato (sui canali internet, home banking e Bancomat sono generalmente applicate commissioni più basse rispetto ai canali con operatori).

Tempi

Alcuni minuti.

A seguito dell’effettuazione del pagamento l'utente riceverà idonea attestazione di avvenuto pagamento sulla propria casella di posta elettronica.

Conosci meglio i Pagamenti digitali pagoPA